L’estetica del corpo–Tossina Botulina

La tossina botulinica è indicata per il trattamento delle rughe da espressione (dinamiche) della parte superiore del volto (fronte e regione perioculare), anche se il farmaco è stato approvato unicamente per il trattamento delle rughe glabellari (cioè delle rughe che si formano tra le sopracciglia). La tossina botulinica può essere utilizzata anche per ridurre l’eccessiva sudorazione . Di fatti un’altra importante indicazione all’uso della tossina botulinica è “l’iperidrosi”, ovvero l’eccessiva sudorazione ascellare, alle mani o ai piedi e che può essere efficacemente eliminata con questo trattamento.

L’uso della tossina botulinica è sconsigliato nei pazienti con meno 18 anni o con più di 65 anni e nelle donne in gravidanza. L’uso della tossina botulinica è consentito solo da parte dei medici chirurghi specialisti in chirurgia plastica, dermatologica, neurologia e chirurgia maxillofacciale, così come previsto dal Ministero della Salute. La tossina botulinica viene iniettata in piccolissime dosi nelle regioni interessate mediante una stringa dotata di un ago sottilissimo. Le iniezioni di tossina botulinica vengono effettuate all’interno dei muscoli mimici e non lasciano alcun segno visibile.

Leave a comment

Centro Dermatologico Ferro® 2020 - Made with Love and Passion - Antonia & Raimondo -